La Lucarelli attacca Belen: “Parlando di lei cioè del nulla le facciamo pubblicità”

La Lucarelli attacca Belen

La Lucarelli non ha digerito il fatto che Belen abbia criticato quella straordinaria artista che è Virginia Raffaele per la sua imitazione: “Lo fa per farsi pubblicità” ha detto l’argentina. Così è partita all’attacco via social come ama fare. Tra le due in effetti è noto non corre buon sangue. Come dimenticare la “cacciata” della Lucarelli e Gianni Morandi al Ricci il locale di Belen e Joe Bastianich? Selvaggia come sempre on le manda a dire e su Facebook scrive: “Leggo che Belen rimprovera la sua imitatrice (eccezionale) Virginia Raffaele di aver poco rispetto per lei anche in virtù del fatto che se sta dove sta lo deve a Belen. E’ un’accusa che la signorina rivolge spesso a chiunque osi criticarla o riderne: “Parla di me, imita me per farsi pubblicità”. Forse Belen non ha capito che siamo io, Virginia Raffaele e tutti coloro che parlano di lei (cioè del nulla) che facciamo pubblicità a lei, non il contrario. E che di argomenti ce ne sono tanti, imitiamo lei/parliamo di lei come di mille altri. Non ha capito, la signorina, che se da un giorno all’altro smettessimo di imitarla e commentare i suoi amori e le sue chiappe e la sua farfallina e tutti i lepidotteri che si tatuerà da qui al sessantesimo compleanno, su di lei calerebbe un silenzio tombale. Mica per altro, la vedo difficile dedicare post e copertine ai nobili frutti della sua arte, ma se proprio insiste ci dedicheremo solo a quelli. Prevedo, per la signorina, televendite di vasche per anziani con sportello laterale entro maggio. p.s. Il talento della Raffaele la sora Belen se lo sogna, tant’è che Virginia a Sanremo non fa la valletta con spacco inguinale, ma se stessa e le sue meravigliose imitazioni che sono un esercizio di satira raro e luminoso”.

La Lucarelli ancora contro Belen