Home

Nastri, i premi per i corti

20 aprile 2017 Redazione Company


Va a Moby Dick di Nicola Sorcinelli, con Kasia Smutniak il Nastro d’Argento per il miglior cortometraggio di fiction 2017. Mentre il Nastro d’Argento per il miglior corto animato va a Life sucks! But at least I’ve got elbows di Nicola Piovesan già diventato una serie web. Così ha deciso il Direttivo Nazionale dei Giornalisti Cinematografici (Sngci). Assegnati anche premi speciali a Chiara Caselli per il suo Molly Bloom, a Pivio autore con Marcello Saurino di It’s Fine Anyway e al corto di produzione italiana Il silenzio di Farnoosh Samadi e Ali Asgari


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" dichiaro di acconsentire al trattamento dei miei dati ai sensi della legge 196/2003 e di aver letto l'informativa sulla privacy presente a questo link