Home

Big Sara vale oltre 2 milioni

15 Ottobre 2020 Redazione Company


Misura 10 metri di lunghezza e ha 150 milioni di anni. E’ stato ribattezzato con il nome di “Big Sara” e proviene dai giacimenti fossiliferi americani della Morrison Formation. Ieri sera è stato battuto a Parigi a una tra le più prestigiose aste mondiali di Scienze Naturali per oltre 2 milioni di euro. Si tratta di un esemplare di allosauro, ricostruito e assemblato nei laboratori triestini della Zoic, ditta specializzata nell’estrazione e lavorazione dei resti fossili. Non è stata al momento resa nota l’identità dell’acquirente. “Big Sara” è un esemplare di allosauro, grande dinosauro carnivoro, risalente al periodo Jurassico superiore. Con i suoi 10 metri di lunghezza, si distingue tra i suoi esemplari proprio per la grandezza. Lo scheletro è stato montato nella sua posizione d’attacco: in primo piano spiccano gli artigli delle zampe anteriori. “Si devono alle preparazioni del team triestino – spiega l’azienda – attivo da anni nel campo della paleontologia, che vanta un’esperienza ormai riconosciuta a livello internazionale, dal Canada all’Australia, fino alla Russia, il Giappone e, naturalmente, l’Europa. Sono numerosi gli esemplari custoditi in diverse collezioni, sia pubbliche che private, di tutto il mondo”. La Zoic è prossima ad avviare una nuova avventura paleontologica con la ricostruzione e l’assemblaggio di un grande esemplare di triceratopo, già denominato “Big John”. (Ph Ansa)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.