Home

Festivalfilosofia in Emilia

17 Settembre 2021 Redazione Company


La pandemia, con tutto quello che ha comportato, dalle costrizioni del lockdown alle vaccinazioni, dallo smart working alla dad, ha segnato una cesura tra il mondo di prima e quel che stiamo vivendo oggi, tanto che anche il senso di un valore centrale come la libertà si è forzatamente modificato. E’ quanto emerge dai primi interventi al Festivalfilosofia che si è aperto oggi a Modena, Carpi e Sassuolo, dove 45 relatori di livello internazionale affrontano da più punti di vista proprio questo tema, libertà, oggi divenuto caldo. (foto ANSA)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.