Home

Google non cancella i dati

5 Ottobre 2017 Redazione Company


Lamentando il mancato rispetto del diritto all’oblio, un 48enne salentino ha citato in giudizio Google chiedendo al colosso di Mountain View un risarcimento di due milioni di euro per danni morali e fisici. L’udienza comincerà il 9 marzo dinanzi al Tribunale di Lecce. Lo scrivono alcuni giornali locali ricordando che l’uomo ha chiesto anche allo Stato un risarcimento per otto mesi di ingiusta detenzione.


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.