Home

In Giappone il Pokémon fa la differenziata

18 Novembre 2020 Redazione Company


Il Giappone si conferma una nazione dalle mille risorse, che spesso si ricollegano al mondo dei videogiochi,  sapientemente utilizzati anche per sensibilizzare i cittadini alle giuste pratiche civiche anche nei confronti dell’ambiente. Il connubio tra ecosostenibilità e videogame è stato trovato in Pokémon, la saga di Game Freak famosa a livello mondiale: una delle sue creature più iconiche è stata tramutata in un cassonetto per la raccolta differenziata, che fagocita ogni tipo di rifiuto riciclabile ed è capace anche di riconoscere di cosa di tratta. (foto Tgcom24)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.