Home

Internet, tante pagine “scomparse”

28 Maggio 2024 Redazione Company


Secondo un’analisi del Pew Research Center, il 38% delle pagine web esistenti nel 2013 non sono più accessibili, e l’8% di quelle del 2023 sono già scomparse. Questo “decadimento digitale” comporta la perdita di grandi quantità di notizie e contenuti di riferimento, colpendo siti governativi, di notizie, Wikipedia e social media. Circa il 23% delle pagine di notizie, il 21% dei siti governativi e il 54% delle pagine di Wikipedia hanno collegamenti non funzionanti. Lo studio ha utilizzato campioni casuali di quasi un milione di pagine web archiviate da Common Crawl per analizzare la persistenza delle pagine dal 2013 al 2023. (foto Wikimedia Commons)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.