Home

Kilian sfiora il record

29 Maggio 2017 Redazione Company


In una settimana ha scalato due volte l’Everest alla ricerca del nuovo record di velocità in salita dal versante nord. Protagonista della formidabile performance è lo spagnolo Kilian Jornet Burgada, ventinovenne catalano, già autore di primati sul Monte Bianco, sul Cervino, sul McKinley e sull’Aconcagua. In entrambi i casi non ha usato ossigeno supplementare. Ha quindi sfiorato il “record” di salita dal versante Nord che appartiene all’austriaco Christian Stangl: 16 ore e 42 minuti nel 2006. Dal 2012 Jornet Burgada è impegnato nel progetto Summits of my Life con l’obiettivo di migliorare i record su alcune fra le più alte montagne della Terra.


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.