Home

L’ossessione del tempo a Roma

14 Maggio 2021 Redazione Company


Più il tempo ci sfugge e più sentiamo l’urgenza di governarlo, se non altro con l’immaginazione. E proprio al tempo, all’ossessione del suo divenire, all’urgenza di fermarlo, di dargli forma, senso, sostanza che si configura in particolare nell’epoca del Barocco, è dedicata la mostra che si apre da domani al 3 ottobre a Roma nelle sale appena rinnovate di Palazzo Barberini. L’evento nasce da un progetto del 2017, fermato come tanti dall’irrompere della pandemia Covid. (foto ANSA)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.