Home

Mandelli racconta il bullismo

28 Marzo 2019 Redazione Company


L’eclettico Francesco Mandelli, mille miglia lontano dai Soliti idioti, scopre la regia con ‘Bene ma non benissimo’, sua opera prima già passata alla Festa di Roma (Alice Nella Città) e ora in sala dal 4 aprile con Europictures. Il film racconta una delicata storia di bullismo, tra la Sicilia e Torino, e che vede come protagonisti la brava quindicenne Francesca Giordano (La mafia uccide solo d’estate – La serie) e il coetaneo Yan Shevchenko. (foto ANSA)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.