Home

Niente da rubare, i ladri se ne vanno a mani vuote.

30 Ottobre 2023 Redazione Company


Si erano resi responsabili in Veneto di una serie di furti (messi a segno o tentati); ma in un caso avevano deciso loro stessi di andarsene a mani vuote, perchè nell’appartamento in cui erano penetrati, a Malo (Vicenza), non c’era niente che valesse la pena di essere rubato. E’ uno dei particolari emersi da un’indagine della squadra mobile di Padova che, seguendo le tracce dei furti – immagini delle telecamere, testimonianze, fiuto investigativo – hanno rintracciato la banda di quattro uomini, di etnia rom, residenti nel Lazio, ritenuta responsabile dei ‘colpi’ compiuti in regione nel gennaio 2023. L’unico colpo messo a segno con un bottino era stato commesso in una casa a Padova, in Via Alicorno, da dove erano fuggiti con 60mila euro tra valori, monili e orologi. Il giorno dopo, ha ricostruito l’indagine, gli stessi 4 ci avevano riprovato, penetrando in due alloggi a Malo: in un episodio erano stati costretti alla fuga, sorpresi da un domestico della casa; nell’altro non avevano fatto niente, perchè non avevano trovato nulla di interessante da rubare. (Ph Pixabay)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.