Home

Prove tecniche di difesa della Terra.

27 Settembre 2022 Redazione Company


La sonda Dart della NASA ha colpito Dimorphos, il piccolo asteroide dal diametro di 160 metri, per deviarne la traiettoria, nel primo esperimento di difesa planetaria, ossia progettato per difendere in futuro la Terra dal potenziale impatto di un asteroide. Testimone dell’impatto è il minisatellite italiano Licia Cube, finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) e realizzato dall’azienda Argotec. (Ph Pixabay)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.