Home

Quel geniaccio di Tim Cook a Napoli.

30 Settembre 2022 Redazione Company


“Stiamo vivendo un momento storico cruciale. Dalla devastante guerra in Ucraina alla profonda incertezza che pervade l’economia globale. Eppure, questo è anche un momento di opportunità senza precedenti: è un momento in cui la promessa e il potenziale dell’innovazione crescono più rapidamente che mai”. Lo ha detto Tim Cook, Ceo di Apple, nella sua lectio magistralis prima di ricevere la laurea honoris causa dall’università Federico II di Napoli su Innovation e International Management. Cook si è poi concentrato sul cambiamento climatico mondiale: “Sono sempre i nostri valori a guidare l’impegno contro il cambiamento climatico. Non occorre guardare lontano per rendersi conto dell’urgenza di questa sfida. Dalle ondate di calore letali in Europa e altrove, alle inondazioni catastrofiche in Pakistan e, proprio di recente, in Italia, le conseguenze del cambiamento climatico sono impossibili da ignorare”. Il manager ha poi parlato dell’Academy Apple di Napoli, sottolineando che “nei sei anni trascorsi dall’inizio del programma, l’Academy ha insegnato a quasi 2.000 studenti le competenze necessarie per costruire le proprie app e dare vita alle proprie idee. (Ph unina.it)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.