Home

Svezia: nobiltà costosa

8 Ottobre 2019 Redazione Company


Tre figli e sette nipoti sono un onere troppo pesante per i contribuenti svedesi ed è per questo che Re Carlo XVI Gustavo di Svezia ha preso una decisione rivoluzionaria: cinque dei suoi nipoti, di età compresa tra gli uno e i cinque anni, diventeranno cittadini comuni. Con il provvedimento voluto dal monarca i tre figli della principessa Madeleine e di Chris O’Neill e i due del principe Carlo Filippo e della moglie principessa Sofia, perdono così il titolo di ‘Sua Altezza Reale’. Ciò implica che, da una parte, non avranno più doveri reali da svolgere e non riceveranno più contribuiti annuali dei cittadini né appannaggi reali, ma dall’altra parte potranno disporre liberamente della loro vita. I cinque nipotini di re Carlo XVI Gustavo continueranno, naturalmente, con i titoli di Duca e Duchessa, a essere membri della Famiglia Reale. (Ph EPA)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.