Home

Bada a come parli (e scrivi) a Dubai

8 Aprile 2019 Sparla che ti passa


Una 55enne inglese è stata arrestata all’aeroporto di Dubai, mentre era insieme alla figlia di 14 anni, con l’accusa di “cybercrime” per aver postato su Facebook,3 anni fa,dei messaggi riferiti alla nuova moglie del suo ex marito, definendo lui “un idiota” e lei “un cavallo”. L’uomo è morto il 3 marzo scorso. La donna era Dubai per le esequie. La BBC riferisce che la donna,residente a Londra, rischia fino a 2 anni di prigione a una multa di 60mila euro in base a una controversa legge sui reati informatici in vigore nell’Emirato.

0 Condivisioni

Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.