Home

Katy accusata di molestie

16 Agosto 2019 Sparla che ti passa


Un’accusa di molestie sessuali potrebbe guastare le imminenti nozze di Katy Perry con il suo Orlando Bloom. Josh Kloss, modello e ballerino, protagonista nel video della sua hit di grande successo “Teenage Dream”, del 2010, ha affidato ai social il suo sfogo per essere stato “umiliato sessualmente” dalla cantante: “Mi ha costretto a mostrare il pene a tutti… Trattato come una prostituta ed esposto di fronte ai suoi amici…”. L’accusa di Kloss riguarda un fatto avvenuto nove anni fa, proprio alla fine delle registrazioni del video della Perry di cui fu protagonista: “Ho visto Katy qualche volta dopo la sua rottura con Russel. Una volta ho portato un amico che moriva dalla voglia di incontrarla. Era la festa di compleanno di Johny Wujek. E quando l’ho vista, ci siamo abbracciati, io ero cotto di lei… Ma mentre mi voltavo per presentarle il mio amico, lei ha armeggiato con i miei pantaloncini e le mie mutande per estrarre il mio pene e mostrarlo a tutti i presenti. Immaginate che patetico imbarazzo per me!”. Kloss, che definisce il comportamento della Perry un vero e proprio abuso di potere sessuale, non ne ha mai parlato pubblicamente, come spiega nel secondo post, per proteggere l’immagine di Katy, sebbene più volte lo avrebbe voluto fare.


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.