Home

La fiction su Versace che non piace agli eredi

15 Gennaio 2018 Sparla che ti passa


The Assassination of Gianni Versace, seconda stagione di American Crime Story, arriva in Italia il 19 gennaio, su Fox Crime, e racconta la tragica morte dello stilista, il 15 luglio del 1997, sui gradini della sua villa di Miami, ucciso da Andrew Cunanan, trovato a sua volta morto, alcuni giorni dopo, su una piattaforma galleggiante della baia di Miami. Gianni Versace è interpretato da Edgar Ramirez, il fidanzato Antonio D’Amico ha il volto di Ricky Martin, la sorella Donatella è interpretata da Penelope Cruz. La polemica è dietro l’angolo, non solo perché si tratta di raccontare uno dei personaggi e uno uno dei fatti di cronaca più eclatanti della fine del secolo scorso, ma anche per la curiosità e le polemiche che sono sorte durante la sua produzione. La famiglia Versace si è dissociata e ha fatto sapere di non aver autorizzato né di aver avuto alcun coinvolgimento nella serie tv


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.