Home

“Lo chiameremo Paolo”.. come il bagnino

8 Agosto 2020 Sparla che ti passa


Era nato nel pomeriggio del primo agosto in uno stabilimento balneare di Cattolica, da una donna austriaca di 45 anni che si trovava lì in vacanza con la famiglia. Mamma e bambino stanno bene e dopo le dimissioni dall’ospedale di Rimini la coppia ha deciso di registrare la nascita del loro settimo figlio nella città in cui è venuto alla luce. “Abbiamo scelto di chiamarlo Paolo come il bagnino”, hanno spiegato i genitori accolti negli uffici dell’anagrafe con “grande gioia”, racconta l’amministrazione comunale di Cattolica. La 45enne ha raccontato di non sapere di essere incinta, spiega il Comune. Il loro figlio più grande ha 21 anni e il minore 10. Il parto, dunque inaspettato secondo il racconto della donna, era avvenuto ai Bagni 5 quando la turista si era diretta alla toilette. (Ph Ansa)


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.