Home

Morosità per un centesimo

22 novembre 2017 Sparla che ti passa


“Paga o ti stacchiamo la corrente”: questo, in sintesi, il contenuto di un avviso per morosità giunto ad una residente di Prata (Pordenone). L’importo da saldare? Un centesimo. Protagonista dell’episodio – riferisce Il Gazzettino – un’anziana che si è vista recapitare una raccomandata con ricevuta di ritorno con la quale un fornitore di energia – Audax Energia – ha messo in mora il servizio di cui usufruisce. L’azienda, interpellata dall’ANSA, ha confermato l’autenticità della bolletta e, “scusandosi per gli inconvenienti”, ha riferito che valuterà “perché è accaduto visto che c’erano altre modalità di recupero di quella somma per un cliente ancora attivo”. Per Franco Rossetto, fratello di Adolfo, morto di recente e destinatario della bolletta, si tratta di “un comportamento inaccettabile anche perché riguarda una persona anziana, rimasta vedova da pochissimi giorni. Non riusciamo a darci una spiegazione dell’accaduto, che – ha concluso – non ha alcun senso”


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" dichiaro di acconsentire al trattamento dei miei dati ai sensi della legge 196/2003 e di aver letto l'informativa sulla privacy presente a questo link