Home

Nirvana vincono la causa contro l’ex bimbo di “Nevermind”

4 Gennaio 2022 Sparla che ti passa


Un giudice della California ha dato torto a Spencer Elden, l’uomo che l’anno scorso aveva denunciato i Nirvana per aver usato una sua foto nudo da neonato sulla copertina dell’iconico album “Nevermind”. Elden, che aveva quattro mesi quando fu fotografato, aveva fatto causa affermando che la foto costituiva pornografia infantile e gli aveva provocato, “grave stress emotivo”. I legali dei Nirvana avevano replicato a dicembre sostenendo che la denuncia “mancava di merito” e il giudice ha accolto adesso la richiesta di non luogo a procedere.


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.