Home

Parigi chiude i cinema porno

27 Gennaio 2018 Sparla che ti passa


A Parigi chiude a marzo l’ultimo cinema pornografico della città. Nato nel 1975 in un vicolo dei Grands Boulevards, nel cuore del quartiere dei divertimenti di Parigi. La sala di proiezione, i posti a sedere, i poster e il registratore di cassa sono tutti originali degli anni ’70. Alcuni anni fa, Le Beverley era solo una delle tante sale del genere della zona ma adesso, in un momento di forte competizione con la pornografia di facile accesso disponibile gratuitamente su Internet, tutti hanno chiuso. Il cineasta Maurice Laroche, il 74enne proprietario, ancora proietta qualche pellicola.


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.