Home

Perdere foto, che stress

5 Giugno 2017 Sparla che ti passa


La propria “memoria” digitale, fatta di foto e video personali, conta talmente tanto che per gli utenti il pensiero di perderla è una fonte di stress maggiore di una rottura sentimentale o di un incidente d’auto non grave. A scattare la fotografia di ansie e preoccupazioni del cittadino moderno è un’indagine di Kaspersky Lab secondo cui, addirittura, soltanto la malattia di un familiare peserebbe di più della perdita di foto dal telefonino.  La ricerca evidenzia che la metà degli intervistati salva foto e video dei propri figli sullo smartphone (52%) e una fetta ancora maggiore (59%) li conserva sul pc.


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.