Home

Uno psichiatra per Gaga

20 Dicembre 2021 Sparla che ti passa


‘House of Gucci’ è forse la pellicola più attesa dell’anno e ora Lady Gaga rivela in un’intervista a Variety un nuovo retroscena inedito: ha avuto bisogno di supporto psichiatrico proprio per “tornare in se” dopo l’immedesimazione totale in Patrizia Reggiani. “Ho avuto una psichiatra sul set del film. Sentivo di doverlo fare. Mi faceva sentire più al sicuro. Questo perché ero continuamente Patrizia Reggiani. Parlavo con il suo accento. Anche quando stavo parlando di cose che non erano legate al film, facevo finta che Maurizio (Adam Driver) mi stesse aspettando in fondo alle scale. Stavo ancora vivendo la mia vita, ma come lei. Gli attori non dovrebbero spingersi fino a quel limite. Ho fatto dei pezzi d’arte estremi nel corso di tutta la mia carriera, mettendo a disposizione dell’arte il corpo e la mia mente. Sento una certa tristezza mentre dico queste cose”.


Lascia un feedback

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *

Cliccando sul tasto "invia" rilascio il consenso al trattamento per finalità di marketing come al punto 2 dell' informativa sulla privacy e dichiaro di essere maggiore di 16 anni.